Abbola – Strategie di Comunicazione

web marketing strategico – Siracusa

Coordinamento Contrade Marine

Il “coordinamento Contrade Marine di Siracusa” è formato dalle associazioni e dai comitati dei residenti della zona balneare di Siracusa.

La nascita del coordinamento è stata ufficializzata il 23 Marzo 2014, durante la manifestazione Primavera Balneare. Le associazioni promotrici sono: Associazione Terrauzza – Fanusa – Milocca. associazione Plemmyrion, comitato Pro-Arenella, e Associazione Comunità Civica Cassibile Fontane Bianche. 

1531580_603312036424795_1163324499_n

Il coordinamento è formato dai residenti delle contrade marine.  E’ apartitico, e tra gli obiettivi ha la valorizzazione della zona balneare di Siracusa, la sua tutela, e la promozione di iniziative e idee per migliorare il territorio.

Per il coordinamento Abbola ha creato la pagina facebook ufficiale, e in occasione di eventi culturali ne gestisce le strategie di comunicazione, l’organizzazione generale, e il report multimediale

a partire da:  

https://www.facebook.com/contrademarinesiracusa

la Primavera Balneare

Musica dal vivo, sport, teatro, balli di gruppo, animazione per grandi e piccini, circo, acrobazie, expo fotografica, artigianato artistico, workshop e temi sociali. Oltre 1000 persone hanno invaso il parco Oasi Fanusa per la prima edizione de “La Primavera Balneare” 

L’evento ha sancito la nascita del “coordinamento delle contrade marine di Siracusa”, che raggruppa le principali associazioni dei residenti della zona balneare di Siracusa.

10001524_10202444013694710_125270795_n

Noi di Abbola, siamo stati felicissimi di collaborare all’organizzazione del giornata, e a curarne la comunicazione.

 foto e informazioni

 

 

L’evento ufficiale, qui:

NATALE BALNEARE

A Natale 2013 abbiamo ideato, e curato la comunicazione del  Natale Balneare 

 

Abbola sì è occupata, assieme alle associazioni promotrici, dell’organizzazione generale, della comunicazione online e della realizzazione della locandina ufficiale.

Domenica 22 dicembre presso lo spiazzo antistante il lido Arenella a Siracusa, si è svolta la prima edizione di “NATALE BALNEARE” organizzato dalle associazioni della C.da zona balneare (Associazione Terrauzza-Fanusa-Milocca, Comitato Pro-Arenella, Associazione Plemmirio BLU, Associazione Plemmyrion, Associazione Civico Fontane Bianche / Cassibile, Comitato scuola Isola) con il patrocino del Comune di Siracusa e della circoscrizione Neapolis.

 

Una giornata dedicata alla musica, all’arte, ai balli, all’artigianato, ai giochi, all’animazione per i più piccoli, al buon cibo e al relax. Varie le attività e le iniziative che hanno caratterizzato l’evento: free painting con gessetti colorati sull’asfalto, spettacoli per grandi e piccini organizzati dal CircoricciO, expo collettiva fotografica, prodotti a km zero, artigianato artistico, festa del baratto (Tempo Solidale), mobility dog (OIPA).free painting con gessetti sull’alsfalto

Nelle 5 ore di manifestazione oltre 400 persone hanno preso parte con entusiasmo all’evento, un segno evidente del fatto che la comunità ha fortemente bisogno di trovare risposte e sentirsi parte di un quartiere che appartiene alla città ma che ormai da tempo immemore è stato lasciato al completo abbandono. Noi del comitato Pro-Arenella abbiamo avuto modo di ritrovare i residenti della nostra zona e di conoscerne di nuovi, i quali hanno aderito ben volentieri al comitato e con i quali si è avuto un proficuo scambio di idee per il miglioramento del territorio.

La manifestazione ha avuto anche il merito di far interagire i membri delle varie associazioni fra di loro, per creare una collaborazione negli intenti comuni. La festa ha dimostrato, inoltre, che a Siracusa è possibile destagionalizzare gli eventi e soprattutto portarli fuori dal centro storico.
Presenti alla manifestazione il sindaco Giancarlo Garozzo, l’assessore Francesco Italia e il presidente della circoscrizione Neapolis Giuseppe Culotti.

 

FESTA DELLA MUSICA 2013

Anche per l’edizione 2013 Abbola è stata alla guida della comunicazione della Festa Europea della Musica.

Il 21 e 22 Giugno scorsi, migliaia di persone hanno assistito a centinaia tra concerti, dj set, e performance all’interno del Rione della Graziella. Un successo che proietta la festa tra gli eventi più importanti di Siracusa (tanto da meritarsi una citazione su Wikipedia all’interno della pagina della città). 

Ma due parole le vogliamo spendere sulla strategia di comunicazione che abbiamo adottato per promuovere e pubblicizzare quest’edizione. Una comunicazione sostenibile e, come piace a noi, basata esclusivamente su strategie online.

Quindi niente carta in giro, niente flyer, niente locandine. L’unico elemento cartaceo prodotto è stata una mappa, distribuita agli ingressi della festa per far orientare i presenti nel labirinto di vicoli e piazze del rione. 

I mezzi usati sono stati la pagina facebook ufficiale della Festa (arrivata in pochi mesi a a quasi 1.600 fan, un gruppo facebook chiuso, al quale hanno fatto richiesta d’iscrizione quasi 2.300 persone in 4 mesi (non abbiamo invitato persone all’interno, pratica che non ci piace, i contatti hanno chiesto loro d’essere inseriti),

la creazione dell’evento sempre su Facebook (oltre 2000 parteciperò, e 20.000 persone invitate da altri contatti), e il blog ufficiale, che per tutto il mese di giugno ha realizzato oltre 700 visitatori unici al giorno, per arrivare a quota 2000 al giorno nella settimana precedente l’evento.

E poi tanto, tantissimo lavoro, di contenutistica quotidiana. Informazioni costanti su tutti questi mezzi circa le location, gli artisti, su come vivere al meglio la festa, e invio di comunicati stampa giornalieri.

Anche durante la Festa abbiamo lavorato molto , seguendo gli eventi in diretta streaming fotografica sui social, informando le persone su cosa stava accendendo e dove, creando un hashtag unico per i contenuti multimediali prodotti dal pubblico. Importanti anche le media partnership strette con le testate giornalistiche online, e la collaborazione con due app che hanno seguito gli eventi.

E nei giorni immediatamente successivi abbiamo svolto un lavoro di reportistica, aggregando sulla pagina facebook le foto e i contenuti postati dal pubblico, e dai nostri collaboratori, al fine di creare il racconto multimediale della festa.

E siamo stra-felici di come è andata, dalla risposta del pubblico anche ai nostri stimoli di partecipazione online, e speriamo che vi siate divertiti! Lo staff di Abbola si!